| Home | contatti | FAQ

 Share on Twitter Share on Facebook
Notizie :: Luglio 2016
ECCO il VERO complotto MONDIALE!  

19:57 10/07/2016 [11:59 16/07/2016] (...) 18:12 21/07/2016 I Teorici Rivoluzionari -e pure i Comunisti Radicali, PURE- non hanno mai affrontato SINCERAMENTE -né tantomeno risolto, DI CONSEGUENZA- uno dei problemi basilari dell'UMANITA' pedonale: COME tagliarsi BENE le UNGHIE dei PIEDI! Le genti attendono ancora, INVANO... 19:57 10/07/2016 LA P(I)ederastia è UNGULARE ou ELLE N'EST PAS! 1287b Nella Storia e nel RESTO si parla poco o QUASI MAI dei piedi... QUESTO organo sessuale e pedalante -IL PIEDE-, questo gesto organico ben organizzato IN CORPORE VIVENDUM, questa zanna camminatoria è totalmente ignorato in TUTTI I TESTI, se non erro. Mentre è di primaria personalità in TUTTO, basta che ti guardi allo specchio: questa faccia tua è più un tallone che un tacco di scarpa. INSOMMA, SI SIA SERII... -SI GUARDI soltanto agli attacchi mortiferi FRONTALI della fanteria pedonale: 333,33 morti, 666,66 feriti quasi gravi o in prognosi riservata, ma il bollettino di guerra non parlerà MAI dei piedi: (per i piedi bisogna moltiplicare per DUE...).- OMERO -per esempio- nel suo pregevole libretto guerresco L'ILIADE parla d'un ACHILLE PIE'VELOCE (SIC!: NON è il piede che è veloce MA l'insieme corporale, dai fianchi in giù, che va di corsa, "muscoli ci vogliono, vecchio mio!", ma OMERO scriveva male l'inglese e pure il GRECO, questo è notorio...), l'OMERO ciancia d'un "ACHILLE pié VELOCE", ma ignora i suoi piedi: errore gravissimo presso uno aedo (scrittore di provincia egizia) tanto delicato e reporter di guerra insigne... E i piedi di ETTORRE? scordati. Mentre giravano lui e l'altro di corsa intorno alle mura di TROIA (ILIO), uno scappando, l'altro dietro. COME erano i piedi dell'Ettorre, e LE UNGHIE? Tagliate o lunghe sedici centimetri? Poiché la quistione principessa quivi è un'altra, altro che i piedi - e questa mi concerne sentimentalmente (neppure MONTAIGNE nei suoi laboriosi ESSAIS ha creduto buono d'occuparsi di questo "banale" argomento, dell'importante soggetto: dando una primarietà eccessiva ai suoi CALCOLI sub-aritmetici renali che lo "torturavano" e versus cui prese le ACQUE (minerali e TERMALI) INUTILMENTE): Poiché mi preme di sapere COME LORO si tagliavano LE UNGHIE DEI PIEDI! COME? [le unghie dei piedi crescono più lestamente che le unghie delle dita: ne so qualcosa] Il maniscalco si occupa dei piedi dei cavalli, la pedicure (MIGNONNE, tutta pulita in camice bianco) si occupa degli zoccoli cavallini di Vanessa Paradis o di Lara Fabian... MA chi non ha soldi da gettare, come me, come fa, non potendosi rivolgere ad una professionista (lucciola a Luci Rosse)? Fa come puo', il povero... [11:59 16/07/2016]
18:20 21/07/2016 I LANZIchenecchi, che scendevano coltello tra i denti dalla calma e "neutrale" Svizzera per devastare il Ducato di Milano in fiamme, COME si TAGLIAVANO le UNGHIE? E POPPEA? e DANTE ALIGHIERI? E GARIBALDI? e IL MILITE IGNOTO? Non esisteva ancora la tronchesina tagliaunghie, inventata SOLO nel 1912 dall'ingegnere G. MARCONI, stanco di aver le unghie pedestri troppo lunghe E/O ricurvantesi sotto la palma del piede, LUI che era portato da tutti gli inglesi IN PALMA DI MANO, dopo aver regalato loro la TSF. (QUEL che non ha impedito il CROLLO del TITANIC...) COME FACEVANO prima? COME si tagliavano le unghione i nostri famosi eroi e puttane, e scrittori latini e greci e indios americani? E TORO SEDUTO, SITTING BULL? E GENGISH KHAN? I poeti romantici -questi malati e contenti- si rodevano le unghie delle mani "per farsi male" e godere nel medesimo mandibolare vizioso (V. UGO Foscolo...). MA: le unghie pedestri?: non avevano di certo la schiena ELASTICA, di gomma, lestamente curvabile -tanto da adattarla alla bisogna. (nelle strabilianti nottate goliardiche -piene di vini, sesso ridicolo & insulsaggini- ci si raccontava talvolta -ridacchiando male- COME il VATE d'annunzio GABRIELE si fosse fatto togliere una costola (due?), per meglio potersi chinare e praticarsi un pompino da solo a solo...MA arrivava fino a mangiucchiarsi le UNGHIE dei PIEDI? MISTERI MAI RISOLTI...) E la Lyz Taylor? E Ava Gardner? E STALIN? E l'INFAME Duca di Caporetto Badoglio? E Michele STROGOFF? E i BLACK Panthers? E il PASSATOR CORTESE? E Camilla Cederna? E... SCALFARI? ETC.ETC. E Tex Willer und KIT KARSON? COME FACEVANO PER TAGLIARSI LE UNGHIE DEI PIEDI? (Robinson CRUSOE' aveva Venerdi' a disposizione: ma NON NE PARLA minimamente. Sospetto, il tipo...) [per non tirare troppo in lungo -il che "stanca il popolo..."- concludo notando che né gli storici né i cronisti passati scorsi e trascorsi o/e recenti hanno fatto bene il loro MESTIERE! Hanno ignorato particolari essenziali, come il taglio delle unghie... Un muratore cosi' (maçon...) lo si licenzierebbe SEDUTA STANTE! secco! come un'aringa.] 19:24 21/07/2016 PostScriptum: Il famoso ma ignorato alchimista Altirmistus Vulpin da Latisana ha lasciato nei suoi scritti crittografici un passaggio che SI PUO' decifrare cosi': " Per segare le unghie delle zampe senza rompersi la schiena IN FUTURO l'umanità avrà ricorso alla BOMBA ATOMICA -quando sarà scoperta e industrialmente fabbricata-: BASTERA' sistemare 10 bombe atomiche MINIATURIZZATE su ogni unghia, sul bordo a semi-corona. Poi: BOUM! L'esplosione multipla ripulirà i vostri piedi dall'eccesso corneo lasciando le unghie ben rifinite, dalla curva perfetta, e PULITE!" 19:33 21/07/2016 SE la "traduzione" è buona, questa ci pare PROPRIO UNA BUONA IDEA!
Autore : Maximilian Capa
Share Stampa
22/07/2016 - 20:22
MANUALE D'USO: come fabbricarsi una bombetta ATOMICA:  
696a ATTENZIONE!AT-TEN-ZIO-NE!!! Come, quanto e più (forse) del mitico und insolubile ULTIMO TEOREMA di Pierre FERMAT (MAI risolto, nonostante tre secoli di isterica&calma megalomania matematica), ICI même: il Paradosso Radicale DI Maximilian Capa consiste in questo: VOI potrete leggere più sotto testi ed informazioni ASSOLUTAMENTE ULTRAsegreti ed interdetti al Pubblico Dominio ed al VOSTRO individuale. DUNQUE dovreste declinare, evitare, rifiutare la seguente proposta editoriale, SOTTO PENA DI MORTE. MA, IL MALE -che è UN'IDEOLOGIA psichobiologica ben più solida ed eterna di quanto credano i juifs nazifascisti cristiano-musulmani- IL MALE essendo tentatore (tentatrice?), COME lo sappiamo, voi non resisterete MAI al curiosare nei nostri segreti. RIPRENDIAMO DACCAPO.... "ACHTUNG!ACHTUNG! ATTENTION! ATTENTION! GUERRE CIVILE EN ITALIE! Messieurs-dames, TOUS AUX ABRIS!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! GARDEZ VOTRE CALME! Même pas peur..... CECI N'EST PAS UN EXERCICE! je REPETE: CECI N'EST PAS UN EXERCICE!" Come costruire abilmente una string-bomba atomica tascabile e togliervi qualche bella soddisfazione. (De ce factum radical inspiré par le Général Felipe ANGELES, il y aura bientôt ici même la version françoise. Und english, of course... MAIS: post ludes...) Insomma, ve ne dicono di tutti i colori:"FINITELA DI DIGERIRE TUTTO!!!", "ARMATEVI & COLPITE!", "ARMIAMOCI e PARTITE!", "Pour en finir avec le stress!", "Solutionnez vos frustrantes manques! ARMEZ-vous et FRAPPEZ!", "Ed in culo tutto il resto...", ETC.ETC.ETC. CALMA RAGAZZI. Non perdiamo la testa. C'è modo di fare bene le cose, senza tanti casini. Altro che KALACH', Molotovs e lanciafiamme... L'IDEOLOGIA stragista (come -del resto- l'IDEOLOGIA tout court), non ha mai fatto bene a nessuno e poi, coma qu'al disevin d'in taj mes bandis, "al rindja?". RENDE? no.NO. "I bambini nascono per essere felici". NO. Non fate come gli americani o i nazifascisti musulmani (dei "juifs"....). Nella bisogna, BISOGNA massacrare CON STILE, metodo, mestiere, buon gusto e con la musica adatta. CRIBBIO! Guardate TARANTINO: DJANGO FREEman und DOC SCHULTZ ti fan fuori la gente in un ambiente degno d'un Max Capa, avec une B.O. magnifique, digne de l'artiste Stanley Kubrick. Imparate dagli italiani all'estero! gente degna e PROFESSIONALE, ô stronzi d'italidi di scadente fattura e Partita IVA. Vediamo la cosa, IL ROBO, con calma ed INTELLIGENZA. (Non fate i mussolini delle BrigateRosse, o gli anarcos anti TAV, CHE CON ME NON FUNZIONA più. "Io vi tengo in pugno.", come esterno' il Generale Felipe ANGELES, davanti al plotone d'esecuzione...) Voi volete VERAMENTE distruggere la villetta (per altro, malcostruita...) del vicino -CON TUTTI dentro...-, dopo gli scazzi continui a proposito della siepe limitrofa, del suo cane che ulula all'alba come fosse un pesce morto, del gatto suo di casa che orina sulle radici del vostro prezioso ciliegio vietnamita piantato in onore dell'indimenticabile compagno HO CHI MIN e del "camarade, très cher leader" KIM YONG IL? Voi volete, con pieno desiderio ed intensamente, radere l'hotel dove la vostra insincera mogliera si fa scopare in tutti "i buchi" dal suo amante (ex-amico di famiglia e -come al solito- antico compagno di banco all'università P. Lumumba di Stalingrado riservata ai quadri esteri ed internazionali del Komintern), mentre si spompinazzano e inculinazzano allegramente, ridendo di voi a crepapelle? Voi volete duramente ripulire a zero un covo casermone (dodici piani a cubo-teschio montati su dal solito architetto "di sinistra") di ladri di motorini "juifs"-nazifascisti musulmani? Volete voi -o no...- desertificare il Bar (Sali &)Tabacchi (& Valori Bollati Monopolio di Stato) DOVE degli ubriaconi -nullafacenti notori e picchiamoglie- vi hanno spesso provocato, insultato e -talvolta- scassato la figura facciale? COSTRUITEVI UNA PICCOLA BOMBA ATOMICA portatile. Con un po' di pazienza e scarsi denari, intelligenza e tatto, caparbio senso del bricolage, potete arrivarci (anche in questi acerbi tempi di crisi -1973-2073...- che sono i nostri). Seguite attentamente l'ITER tecnico (le istruzioni segretissime, quelle FRA LE RIGHE...), di questo manualetto DA NON METTERE IN TUTTE LE MANI, poiché: "TUTTA LA TECNOLOGIA VA DATA AL POPOLO!", come dicevano les camarades MAOundDENG, ELENA&NICOLAECEAUCESCU, e l'immortale premio nobel di cicloturismo: DARIOFO&FRANCARAME. 1) LA BASE (c'è SEMPRE una base...), è la materia prima, la specialissima materia PRIMA, SINE QUA NON. L'URANIO, direte voi. MA NO!!! Costa troppo ed è difficilmente reperibile, robaccia da siors e da nazi-fascisti musulmani iraniani o/e pakistani. QUEL che FERMI-CURIE-PONTECORVO-EINSTEIN-Hoppenheimer & il Comitato Counter Nuke of Paris(TEXAS) e certi servizi ULTRAsegretissimi del Pentagono, della Nigeria SudOrientale & l'inevitabile Alberto Moravia non ignora(va)no è che IL MERCURIO è fissile -DUNQUE -C.V.D: reazionario- quanto l'uranio, dando -tuttavia- come risultato "solo" un'esplosione/reazione nucleare al 33,333% di quella uraniana. IL CHE è già NIENTE MALE, no? MA, attenzione, ché NON TUTTO il MERCURIO è perfettamente adatto alla bisogna: SOLO il mercurio estratto in Siberia (alambiccando in distillazione del cinabro/solfuro di M.) dal 1933 al 1953 puo' esservi utile!!! MA, dove trovarlo? Nei termometri italiani della stessa epoca, importati dalla Russia leninostalinofascista! (l'avvincente vicenda CONTINUA nella prossima puntata) VEDI SOTTO, in basso BOMBA 1 2 e 3!
Autore : Maximilian Capa
Share Stampa
12/07/2016 - 13:59
IL PEDONE otto QUATTRO (84)  

IL PEDONE otto QUATTRO (84)

COÏNCIDENCE OU AUTRE CHOSE?

02:29 25/06/2016
ELISE TURCOTTE....
Il y a quelques semaines, je me suis amusé (ah-ah-ah...) à circuler sur des sites PORNO "GRATUIT". Per lustrarmi gli occhi...più che per sfigarmi il cazzo, insomma...
Je tombe sur un site marrant, on me demande mon e-mail, je m'y soumets rigolard y "ingénu", naïf quoi, puis on me demande le numéro de ma carte de crédit (suspect: dans un site GRATUIT).

J'arrête TOUT. ILLICO. Bon...
MAIS le mal est fait. Sur ma boîte électronique, durant des semaines, je vais recevoir mails porno de toute sorte. Avec propositions, rencontres, vidéos, etc.
J'active trop tard l'anti-spam, maintenant ça marche...
MAIS il me reste en tête cette redoutable ELISE TURCOTTE qui me proposait des CHOSES, deux fois par jour. Grosse boîte de négoce du cul. SPAM, aussi. ENFIN...
MAIS, curie ux, j'ai fait ma petite recherche sur internet e j'y trouve la poétesse que ci-dessous en tant que ELISE TURCOTTE...La même personne? je présume que non. CELA FAIT tout de même bizarre...
Vol de nom ou autre chose? QUI PRO QUO? HASARD? Quien sabe..? MARRANT... quand même...


¤¤¤

[Résultat de recherche d'images pour]

Élise Turcotte a obtenu un baccalauréat en arts et une maîtrise en études littéraires à l'Université du Québec à Montréal. Elle a ensuite obtenu son doctorat à l'Université de Sherbrooke. Après la publication de recueils de poésie, elle aborde le roman, la nouvelle et fait paraître plusieurs livres pour enfants, tout en conservant un intérêt constant pour l'écriture poétique.

Elle enseigne la littérature au Cégep du Vieux-Montréal.

Le fonds d'archives d'Élise Turcotte est conservé au centre d'archives de Montréal de Bibliothèque et Archives nationales du Québec1.

¤¤¤

Courrier SPAM que je reçevais une fois par jour: de ELISE TURCOTTE:

¤¤¤

"Hallucinant !
Tu sais que depuis que j'ai ma nouvelle caméra je chasse toutes lesFilms qui pourrait buzzer pour mon compte vimeo .
Mais la, ce week-end je suis tombé sur du lourd ! Je me baladaiprès de la zone industrielle, et BIM ! scoop du siècle, j'en suis certain.
J'avais tout mis sur vimeo, mais la vidéo a fait un tel scandale qu'il m'ont supprimé mon compte et censurer la Films !
J'ai vite créé un site et j'ai mis toutes mes Films dessus, je pense que les gens ont le droit de voir ca !
Tiens, y'a tout ici !!!
"1 mec et trois filles sur le parking"
Attention les images peuvent choquer les jeunes personnes !"
¤¤¤
(ndlr:ETC.ETC.ETC. 15 autres mails racoleurs sont du même

tonneau: vin blanc "sec" qui se feint en ROUGE. Je pense aussi

que l'Elise Turcotte porno c'est un mec, en lisant ces textos

produits -je presume- par un connard ukrainien ou slave, ou russe.

QUIEN SABE. Un Marcel PROUST de l'EST... UN CULATIN!)
¤¤¤

e__turcotte@hotmail.com

(Elise Turcotte's e-mail)

Name: Unknown
Location: Unknown
An unsolicited or spam email has been received from this address. Because this was a spam message, it is recommended not to trust the content of any emails that you are receiving from e__turcotte@hotmail.com

¤¤¤

¤¤¤
LE PIETON 84

¤¤¤

¤¤¤

http://maximiliancapa.blog.kataweb.it/2011/07/

cammina, cammina...

Il pedone cammina ancora...

¤¤¤

(maximilian CAPA nino armando CERETTI fecit IN ILLO TEMPORE 1916)

Autore : Maximilian Capa
Share Stampa
1/07/2016 - 19:37
Inizio Precedente  [   1  2   ]  Seguente Fine

Traduzione Sito
Translate to English Translate to French Translate to German Translate into Dutch Translate to Swedish Translate to Japanese
Translate in Polish Translate to Danish Translate to Czech Translate to Portuguese Translate to Spanish Translate to Turkish
Mercato e Vendita

MERCATO nella FORESTA dei LEONI al BOSCO dei PASSERI SDENTATI: VENDITA ORIGINALI di MAX CAPA pubblicati su internet dal 2OO5 al 2O16.
***CARTOON o/e CARTOON B.D.: 150 euros, 130 euros se più di due.
***B.D. (fumetto) 250 euros
COME FUNZIONA:
***L'interessato -dopo aver guardato le 36 immagini del vendibile- inoltra la sua richiesta tramite MERCATO, (vedi menù QUI DI FIANCO...)
***"L'amministrazione", confermando che cio' che è richiesto si trova disponibile, invia pure notizia sul modo di pagamento
***Ricevuta la somma, si procede alla spedizione delle opere sotto plico ben cartonato...

Max Capa Image

Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni sulle novità di questo sito.

Iscriviti
Cancella

  Iscritti : 13


New-CMS 2.9.6 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License Admin
This page was created in 0.1382 seconds
Contenuto del div.