| Home | contatti | FAQ

 Share on Twitter Share on Facebook
Favole Grottesche

SCORPIO 6 und the end....


Autore : maxus capus
Sabato, 19 Novembre 2016 - 12:54

 

(segue da SCORPIONE 5...qui sotto...)

SCORPIONE 6

Intorno a quegli anni, l'Eroe dei Due Mondi, il Garibaldi, stava di fretta scappando con la sua Anita, dopo un fallito Colpo di Stato a Roma, uno dei tanti. Arrivati al PONTE ROTTO lo trovarono di nuovo rotto e dovettero nascondersi, più lontano, nelle paludi malsane. Garibaldi se la cavo': ma l'Anita mori miserabilmente e fu sepolta sotto un po' di fango... Alcuni secoli dopo il duce, Benito Mussolini, voleva scappare in Svizzera, colla sua segretaria particolare Claretta Petacci. Ma, giunti sul PONTE ROTTO lo trovarono rotto ed inservibile. Furono costretti a cercare un altro punto di passaggio. Mal gliene incolse. Catturati a Dongo, furono uccisi e poi fucilati e pure appesi per le zampe in una grande piazza milanese, come nei PROMESSI SPOSI...

Negli stessi strani giorni. Il comandante partigiano Cino Moscatelli, alla testa delle sue brigate dell'OltrePo Pavese, era in marcia verso Milano, dove erano previsti sfilate, comizi e festeggiamenti vari, in Piazza Duomo. Ma, al PONTE ROTTO trovarono che il ponte era rotto ed inutile. L'eroico capo dovette far compiere alle sue truppe, allora, un ampio girone per le Alpi Carniche e Tirolesi, prima di giungere in Piazza Duomo, con sei giorni di ritardo! Fu "ben accolto" da Luigi Longo, Palmiro Togliatti ed il Sandrino Pertini i quali, il giorno dopo, lo fecero fucilare in Piazza Fontana...

Qualche secolo dopo. In "una notte buia e tempestosa", il capo-storico delle Brigate Rosse Renato Curcio tenta di scappare verso la Cecoslovacchia, colla sua fedele congiunta Mara Gogol. MA, al PONTE ROTTO tutte le illusioni cadono: il ponte è ancora una volta rotto! Allora, il Curcio fa compiere seccamente un'inversione ad U alla sua FIAT 1100, pensando di tagliar la corda grazie all'autostrada Firenze-Mare, e va incontro al suo destino. I CC del generale Dalla Chiesa lo attendono impazienti (sapendo già come va a finire l'episodio del solito Tex Willer, cau boi brianzolo...). La Mara resta uccisa "per sbaglio", ma il Renato se la cava: vent'anni di manicomio in Siberia... Stalin non scherza e neppure Pertini...

Questo, in particolare, per dirvi un poco quanto siano PERICOLOSI il PONTE ROTTO ed il suo torrente/"fiume" MANGIATUTTO. E qui si accenna soltanto ai fatti di Cronaca Nera, per gli altri -anonimi e tremendi- ci vorrebbe un librone...

MORALE DELLA FAVOLA...

Ma, MA (nelle mie faccenduole narratorie pseudo intelligenti C'E' SEMPRE UN MA...): "sembra", "si dice", "spiriti" di scarsa lega insinuerebbero che, alcuni "lei non sa chi sono io!" mi avrebbero detto che, insomma: che lo scorpione ROUWOPLAST WINGHELMAEYERSZT sarebbe uscito vivo dal guado catastrofico. Le malelingue insinuano che: egli-esso avrebbe punto il rano a due metri o meno dall'altra riva, che mentre il rano moriva portato via dalle onde fangose lo scorpione avrebbe raggiunto la sponda dei suoi desideri, poiché l'insetto naturalmente feroce naturalmente non sa nuotare, tranne che su 188 cm.! Come già il Darwin aveva scritto.Ed altri sapienti d'insettaglia. Testimoni senza Fede, ma di sicura sincerità, lo avrebbe visto più volte SULL'ALTRA riva insieme alla sua dulcinea Sofroniska Von WINKHELSTAUFFENLUDEN UND TAXIS. MISTERI D'ITALIA...

Questo per dire che no si sa mai a chi credere... Il vizio squallido delle Intelligences. Spioni dal doppio gioco, magari triplo. Come al solito. (Il maresciallo Da Biani, tornato scornato -ma non cornuto- dalla Lontana Città, senza moglie e figli, presa conoscenza del caso, letto e scrutato attentamente la pratica (dossier) avrebbe concluso che: "Qui dentro c'è lo zampino delle Brigate Rosse di Renato Curcio: altrimenti certi fatti NON si spiegherebbero, ANCORA la MANO LUNGA ROSSA del KGB moscovita. MA LI SISTEMO IO!" e giù una sorsata di grappa al té... di té corretto grappa...)

...ultime parole spese..."SCORPIO rising" und DEATH finissasse in esto lugar estando LOCO & desperado. THE END...pace alla sua anima...natural malvagia... MA il PONTE ROTTO...AH! ... IL PONTE ROTTO...


  Stampa
Share
 


Scrivi un commento

* Autore
* Indirizzo e-mail
Sito web
Avvisami via e-mail della presenza di nuovi commenti
Per verificare che sei un essere umano scegli : la banana

1
3
8
7
6
5
4
2
B U I url Smilies
Traduzione Sito
Translate to English Translate to French Translate to German Translate into Dutch Translate to Swedish Translate to Japanese
Translate in Polish Translate to Danish Translate to Czech Translate to Portuguese Translate to Spanish Translate to Turkish

Maximilian Capa - Favole Grottesche - La Cappuccetto rosso scomparsa 2016

Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni sulle novità di questo sito.

Iscriviti
Cancella

  Iscritti : 0


New-CMS 2.9.6 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License Admin
This page was created in 0.0489 seconds
Contenuto del div.